Centri di riferimento

Ogni Regione ha individuato degli ospedali competenti per le malattie rare. Nella legge 279/2001 questi ospedali vengono chiamati "centri di riferimento".

Selezionando la regione di interesse, è possibile visualizzare quali sono gli ospedali pubblici individuati da delibere emesse dalle Regioni italiane. Si possono visualizzare i database creati da ciascuna Regione, riportanti i recapiti dei centri di riferimento.

In questi ospedali è possibile avere una diagnosi in modo gratuito ed essere seguiti nella cura e nel decorso della malattia. Alcuni trattamenti per la cura della malattia possono quindi non essere in esenzione e questo a seconda delle disposizioni del sistema sanitario nazionale.

Alcune Regioni, però, hanno deciso di dare in gratuità determinate prestazioni, solitamente a carico del paziente, come ad esempio i farmaci in fascia C.

Italia

Abruzzo

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Abruzzo.
Abruzzo - Elenco centri malattie rare.pdf

Basilicata

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Basilicata.
Basilicata - Delibera regionale.pdf

Calabria

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Calabria.
Calabria - DGR_729 del 11042009.pdf
Calabria - patologie-codici-esenzioni-referenti.pdf
Calabria - rete_regionale_m._r.pdf

Campania

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Campania.
Campania - Centri riferimento.pdf
Campania - elenchi malattie rare e presidi di riferimento.zip

Emilia-Romagna

La regione Emilia-Romagna mette a disposizione un sito web dove è possibile interrogare un database con i presidi delle malattie rare.
» http://wwwservizi.regione.emilia-romagna.it/malattierare/

Friuli-Venezia Giulia

La regione Friuli-Venezia Giulia opera in una dimensione di Area Vasta collaborando con il Veneto e le Province Autonome di Trento e Bolzano. In questa dimensione di collaborazione le Regioni e le Province Autonome si coordinano nel prendere decisioni sulle malattie rare. Per maggiori informazioni consulta le Norme regionali per le malattie rare.
Area Vasta - Allegati_B_C.pdf

Lazio

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Lazio.
Lazio - Delibera regionale.pdf
Potete trovare ulteriori informazioni anche nei siti:
Policlinico Umberto I    http://www.policlinicoumberto1.it
Ospedale Bambin Gesù    http://www.ospedalebambinogesu.it

Liguria

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Liguria.
Liguria - DGR 1519 del 21 novembre 2008.pdf

Lombardia

La regione Lombardia mette a disposizione un sito web dove è possibile interrogare un database con i presidi delle malattie rare.
» http://malattierare.marionegri.it

Marche

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Marche.
Marche - Delibera regionale.pdf

Molise

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Molise.
Molise - Delibera regionale.pdf

Piemonte

Le Regioni Piemonte e Valle d'Aosta hanno stipulato una convenzione per la realizzazione di un centro Interregionale per le malattie rare. Per maggiorni informazioni consulta le Norme regionali per le malattie rare.
» http://www.malattierarepiemonte.it

Puglia

Per avere informazioni consultate il sito della regione Puglia:
» http://www.sanita.puglia.it

Sicilia

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Sicilia.
Sicilia - Decreto 20110429.pdf

Sardegna

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Sardegna.
Sardegna - DGR 26_15 del 6 maggio 2008 - 01.pdf
Sardegna - DGR 26_15 del 6 maggio 2008 - Allegato A.pdf

Toscana

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Toscana.
Toscana - Delibera regionale.pdf

Trentino-Alto Adige

Provincia Autonoma di Bolzano

La Provincia Autonoma di Bolzano opera in una dimensione di Area Vasta collaborando con il Veneto, il Friuli-Venezia Giulia e la Province Autonoma di Trento. In questa dimensione di collaborazione le Regioni e le Province Autonome si coordinano nel prendere decisioni sulle malattie rare. Per maggiori informazioni consulta le Norme regionali per le malattie rare.
Area Vasta - Allegati_B_C.pdf

Provincia Autonoma di Trento

La Provincia Autonoma di Trento opera in una dimensione di Area Vasta collaborando con il Veneto, il Friuli-Venezia Giulia e la Province Autonoma di Bolzano. In questa dimensione di collaborazione le Regioni e le Province Autonome si coordinano nel prendere decisioni sulle malattie rare. Per maggiori informazioni consulta le Norme regionali per le malattie rare.
Area Vasta - Allegati_B_C.pdf

Umbria

In allegato trovate la documentazione relativa all'elenco dei presidi delle malattie rare per la regione Umbria.
Umbria - Centri di riferimento.pdf

Valle d'Aosta

Le Regioni Piemonte e Valle d'Aosta hanno stipulato una convenzione per la realizzazione di un centro Interregionale per le malattie rare. Per maggiorni informazioni consulta le Norme regionali per le malattie rare.
Valle dAosta - Centri di riferimento 20060718.pdf

Veneto

La regione Veneto opera in una dimensione di Area Vasta collaborando con il Friuli-Venezia Giulia e le Province Autonome di Trento e Bolzano. In questa dimensione di collaborazione le Regioni e le Province Autonome si coordinano nel prendere decisioni sulle malattie rare. Per maggiori informazioni consulta le Norme regionali per le malattie rare.
» http://malattierare.regione.veneto.it